FONDAZIONE FAMIGLIA CARACCIO

Cultura, Arte e Filosofia ->Servizi e varie
Istruzione ed Educazione ->Servizi e varie
Solidarietà e Salute ->Servizi e varie

Sigla

FFC

Natura Giuridica

Fondazioni

Indirizzo sede

c/o Unione Industriale, Via Torino 56 - 13900 - BIELLA

Indirizzo corrispondenza

Telefono

015 8483220

Facebook

Referenti

Presidente: Pier Giacomo Borsetti; Segretario e Tesoriere: Rodolfo Rosso.

Servizi offerti / attività svolte

Tra i maggiori interventi ha realizzato per l’Ospedale di Biella il bunker di radioterapia e medicina nucleare, con apparecchiature e arredi, il Centro di medicina perinatale, varie opere dei reparti di rianimazione e terapia intensiva, di dialisi, di cardiologia, di sterilizzazione e di anatomia patologica, il blocco operatorio, le torri di servizio, la ciminiera, e altri interventi in vari reparti e strutture.
Ha inoltre partecipato alla costituzione di Città Studi, che ora costituisce uno dei poli di cultura industriale più importanti d’Italia e comprende: una Sede Universitaria; un’Agenzia per la Formazione Professionale; un Centro Congressi ed una Biblioteca Specialistica; un’area di Servizi, Ricerca e di Consulenza alle Imprese.
Grazie alla Fondazione è stato edificato e funziona il centro residenziale Lucci in Biella: residenza di tipo alberghiero, con servizi di assistenza, ristorazione ed altro per il singolo o per la coppia di anziani; costituito da appartamenti arredati e personalizzabili.
Ulteriori interventi sono stati destinati all’allestimento di reparti e all’informatizzazione del Cerino Zegna e per la casa di accoglienza dell’Istituto Belletti Bona (2001-2011).
In partnership con la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – Sezione di Biella ha realizzato un programma di monitoraggio e controllo dei tumori della pelle, in collaborazione con alcune aziende biellesi (2002).
Eroga aiuti ad enti vari (nel campo della assistenza e della cultura) associazioni di volontariato, direzioni didattiche e, annualmente, istituisce Borse di Studio per l’aiuto a studenti del Politecnico e della Scuola di Amministrazione Aziendale presso Città Studi.
In memoria di un donatore ha altresì partecipato con la Fondazione Maria Bonino e in collegamento con l’organizzazione Mondiale della Sanità ad un intervento per favorire la scolarizzazione e il miglioramento delle condizioni di vita di giovani in Swaziland.
Ha partecipato come partner all’iniziativa “Spazio Lilt” della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – Sezione di Biella (2011-2013).
Insieme alla Fondazione Clelio Angelino è ente fondatore della Fondazione Biblioteca Biomedica Biellese “3 Bi” (2011), al cui funzionamento contribuisce. Nomina tre membri del CdA di tale ente. La Fondazione 3 Bi in forza di convenzione con l’ASL di Biella, gestisce la Biblioteca Biomedica Virtuale del Piemonte, oltre a svolgere altre iniziative a supporto del comparto sanitario.
FFC nomina altresì un membro nel CdA della Fondazione Opera Pia Emma Antonio Cerino Zegna Impresa Sociale.
Nel 2014/2015 ha supportato l’Associazione Amici dell’Ospedale con erogazione di scopo (fornitura letti per reparti), nonché ha erogato somme per l’aiuto alle famiglie in difficoltà (in collaborazione con le parrocchie del Villaggio Lamarmora e del Duomo). A seguito di erogazioni specifiche ricevute, ha donato all’Ospedale di Biella un sistema di registrazione poligrafico per il reparto di Cardiologia e un angiografo (2015/2016).
Ha partecipato, quale ente collettore di fondi, al Progetto “Il patto della Montagna” per il supporto al documentario realizzato (2017).
Ha erogato (2019) una borsa di studio a supporto del Master Universitario di 2° livello in Sports Engineering presso Città Studi.
Nell’emergenza di Covid-19, in proprio o quale collettore di varie erogazioni, ha donato vari strumenti ed attrezzature all’Ospedale degli Infermi di Ponderano: visiere, tre ventilatori polmonari, tablets e camici protettivi.

Finalità

Beneficenza e supporto alla formazione scolastica. La Fondazione Famiglia Caraccio (FFC) è stata costituita a seguito di disposizione testamentaria nel 1961 e riconosciuta nel 1963. Dal 1998 ha assunto lo status di Onlus. Ha deliberato nel luglio 2019 le modifiche statuarie per assumere la qualifica di ente del terzo settore (ETS). Ha lo scopo di promuovere, favorire e finanziare iniziative nel campo dell’assistenza sanitaria e dell’attrezzatura ospedaliera, nonché collaborazione a progetti e programmi in campo sanitario, nel campo dell’educazione e dell’istruzione dei giovani, nel campo della cultura, dello studio e del progresso scientifico.

Ambito territoriale in cui opera

Regionale.

Giorni apertura sede

Da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00

Affiliazioni e collaborazioni

Collabora con la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, con Fondazione Maria Bonino, con Fondazione 3Bi, Cerino Zegna, Città Studi Biella spa

Adesione libera

No

Tesseramento

No

Costo Annuo Tesseramento

Tipo partecipazione

L’ente è retto da un consiglio di amministrazione di sette membri, nominati dal Presidente dell’Unione Industriale Biellese.

Componente Giovanile

Associazione giovanile

Anno costituzione

1961

Ultimo aggiornamento

Novembre 2021