FONDAZIONE BIBLIOTECA BIOMEDICA BIELLESE

Solidarietà e Salute ->Disabilità 
Solidarietà e Salute ->Sanità e patologie 
Solidarietà e Salute ->Servizi e varie

Sigla

FONDAZIONE 3BI

Natura Giuridica

Fondazioni

Indirizzo sede

c/o Nuovo Ospedale degli Infermi di Biella, Via dei Ponderanesi 2 - Ala EST – 4° Piano - 13875 - PONDERANO

Indirizzo corrispondenza

Telefono

015 15153132

Sito web

Referenti

Presidente: Dott. Carlo Peruselli, documentalista biomedico: Roberta Maoret, referente Document Delivery: Leonardo Jon Scotta.

Servizi offerti / attività svolte

La Fondazione Biblioteca Biomedica Biellese (3Bi) nasce dalla collaborazione paritaria tra “AIL Biella – Fondazione Clelio Angelino – Onlus” e la “Fondazione Famiglia Caraccio – Onlus”. E’ legata sinergicamente all’Azienda Sanitaria Locale ASL BI, con le quali si sviluppano collaborazioni in ambito formativo e di ricerca.

I servizi della Biblioteca sono esclusivi a tutti i professionisti sanitari che risiedono o operano nel territorio biellese oppure a tutti coloro che appartengono ad altre Associazioni convenzionate.
Per poterli utilizzare è obbligatorio iscriversi al portale www.3bi.info. Iscrizione e uso dei servizi elettronici gratuiti.
Per tutti coloro che non rientrano nelle categorie sopra descritte, la 3Bi mette comunque a disposizione una vasta serie di risorse come link utili, siti, database gratuiti e documenti consultabili liberamente, senza necessità di accreditamento: http://www.3bi.info/risorse-free-2/

Materiali disponibili e servizi:
– Ricerca Bibliografica assistita: la Biblioteca offre assistenza a tutti i professionisti ed agli studenti nel settore, per la preparazione di congressi, lavori e tesi di laurea o semplicemente per tenersi aggiornati, attraverso un servizio di informazione bibliografica in rete.
Quando necessario si può richiedere l’assistenza personalizzata di un documentalista biomedico presente in biblioteca.
– Consultazione Periodici di medicina: sono disponibili in forma cartacea alcune tra le principali riviste internazionali in campo ematologico, oncologico e nelle cure palliative. Per alcune di esse è possibile accedere ai corrispondenti siti WEB per la consultazione degli articoli pubblicati.
– Consultazione dizionari, atlanti e testi fondamentali di medicina ed infermieristica: sono disponibili in forma cartacea circa 300 testi di carattere medico-infermieristico, messi a disposizione dall’università del Piemonte orientale sede di Biella, per la Laurea in Scienze Infermieristiche, tali testi possono essere richiesti come prestito librario presentando un documenti di identità.
– Servizio di Document Delivery: viene offerto ai sanitari, agli studenti e a chi ha necessità di poter leggere il full text degli articoli reperiti in rete. Questi documenti sono reperiti attraverso un circuito di interscambio bibliotecario a livello Italiano, NILDE e ACNP, attraverso consorzi nati tra Biblioteche Biomediche, mentre all’estero vengono acquistati presso la British Library che mette a disposizione una delle più ampie collezioni al mondo comprensiva di oltre 3 milioni di volumi, 242.000 periodici e 4 milioni di documentazione microfilmata.
– Spazio, materiali, assistenza per l’attività didattica dei medici: per favorire la ricerca e il lavoro dei medici si è provveduto ad allestire spazi per la didattica ed i piccoli lavori di équipe (una sala studio dotata di 2 postazioni pc con accesso alla rete e un’area per la lettura e piccole riunioni/corsi fino a 10 persone. Gli stessi spazi silenziosi sono stati messo a disposizione per chi cerca un luogo ideale per studiare o consultare i testi presenti)
– Corsi di aggiornamento e seminari: ogni anno organizzano corsi e seminari rivolti a tutto il personale sanitario del territorio e del comparto ospedaliero, soddisfacendo le necessità di aggiornamento richieste dal ministero della salute ottenendo la validazioni dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua “ECM”. Sono anche disponibili per organizzare corsi di formazione sui principali strumenti di ricerca anche ad Enti ed Organizzazioni extra-regionali.

Finalità

Attivare un sistema di comunicazione che permetta a chi opera in campo sanitario (medici, infernieri, ricercatori, studenti universitari ecc.) di aggiornarsi, migliorando qualità ed efficienza.

Ambito territoriale in cui opera

Provinciale

Giorni apertura sede

Apertura dalle 9.00 alle 17.00 dal lunedì al venerdì. All’interno della biblioteca è presente un’aula studio, completa di una postazione per l’accesso a Internet.

Affiliazioni e collaborazioni

Collabora CON AIL BIELLA Fondazione Angelino, Fondazione Famiglia Caraccio e ASL BI di Biella

Adesione libera

No

Tesseramento

L’accesso alla biblioteca è gratuito. Iscrizione gratuita per l’utilizzo della biblioteca virtuale e delle banche dati.

Costo Annuo Tesseramento

Tipo partecipazione

Componente Giovanile

0

Associazione giovanile

Anno costituzione

2010

Ultimo aggiornamento

Agosto 2021