ASSOCIAZIONE VEDO VOCI OdV

Istruzione ed Educazione ->Altre attività educative - animazione
Solidarietà e Salute ->Disabilità 
Solidarietà e Salute ->Sanità e patologie 

Sigla

Natura Giuridica

Associazioni di volontariato

Indirizzo sede

Via Felice Coppa 45a (in fase di trasferimento) - 13900 - BIELLA

Indirizzo corrispondenza

Telefono

333.6000472 del Vicepresidente

Sito web

Referenti

Presidente: Claudio Baj, Vice Presidente: Manuela Marino Cerrato, Segretaria: Umberta Petrucci, Tesoriere: Federico Sardi.

Servizi offerti / attività svolte

L`associazione si impegna a:
– dare accoglienza alle famiglie con figli sordi creando una rete di relazioni significative che funge da sostegno socio-educativo e affettivo;
– fornire orientamento e consulenza sui diritti previsti dalla legislazione italiana a favore dei genitori, della famiglia e del minore;
– proporre e realizzare, in accordo con gli enti di riferimento, iniziative e progetti volti alla sensibilizzazione rispetto al tema della sordità infantile e al superamento dell’emarginazione sociale dei bambini e ragazzi sordi;
– fornire orientamento e consulenza rispetto ad alcune possibilità rieducative quali la logopedia, la protesizzazione precoce;
– sostenere la sperimentazione di Cossato per una reale inclusione dei bambini sordi nella scuola attraverso il bilinguismo (LIS Lingua dei Segni Italiana / Lingua Italiana);
– realizzare pratiche finalizzate al superamento delle barriere linguistiche, organizzando corsi di Lingua dei Segni Italiana per udenti che operano nei servizi del territorio;
– realizzare pratiche finalizzate al superamento delle barriere linguistiche e all`inclusione sociale e occupazionale dei giovani sordi nella realtà nazionale, europea ed extraeuropea.
VEDO VOCI ha organizzato i progetti “Dammi una mano, anzi due!“ (assistenza ai ragazzi e alle famiglie nell`individuare problemi di apprendimento scolastico, introducendo i bambini ed i ragazzi sordi all`apprendimento dell`American Sign Language ASL e dell`inglese scritto) e “Arte in Segni” (laboratorio di giovani ed esperti, sordi e udenti, sul linguaggio delle arti visive, teatrali e musicali in lingua dei segni).
L`associazione si impegna attivamente per il riconoscimento della lingua dei segni a livello regionale e nazionale.
Ha attivato il Doposcuola Bilingue per bambini delle scuole materne, elementari e medie nella sede del teatro comunale a Cossato con laboratori
di teatro, musica, calligrafia, musicoterapia, lavorazione del feltro, disegno a fumetti, yoga e un seminario di Lingua italiana dei Segni (LIS) rivolto ai genitori. Da alcuni anni realizza SciaLIS, corso di sci con mediatore in lingua dei segni, insieme alla Scuola di Sci Monte Marca (il progetto SciaLIS si è poi trasformato in un’associazione autonoma nell’autunno 2020).
Ha effettuato eventi/raccolte fondi sia in favore dell’Istituto Comprensivo di Cossato Capoluogo che per la realizzazione nuovi progetti pro minori e famiglie.
Ha avviato il progetto “Teatro dei Segni” in stretta collaborazione con il Centro Studi Fera Teatro di P.Giavina (laboratorio teatrale per adolescenti sordi e udenti). Ha collaborato con Carthusia Edizioni per la realizzazione del libro “IO SONO SORDO” (albo illustrato sul tema della sordità infantile per bambini dai 6 anni, genitori, insegnanti, operatori).

Finalità

Dare assistenza alle famiglie dei minori sordi ed essere di supporto alla Sperimentazione Bilingue di Cossato. Sensibilizzare sul tema della sordità infantile e diffondere la lingua dei segni (LIS). Promuovere e sviluppare azioni a sostegno di qualificazione/lavoro per i giovani sordi attraverso una politica di scambi, anche europei ed extra europei, con coetanei sordi e udenti segnanti. Lavorare in sinergia con altre realtà presenti sul territorio e non. Coltivare rapporti con alcuni importanti centri di studio e ricerca collegati al mondo della sordità.

Ambito territoriale in cui opera

Provincia di Biella.

Giorni apertura sede

Due giorni infra-settimanali; altri giorni per eventi o laboratori.

Affiliazioni e collaborazioni

Ha collaborato con l’associazione FamiLis (associazione di genitori per il bilinguismo che opera a livello nazionale) con l’ENS – Ente Nazionale Sordomuti e LISUBITO per il riconoscimento della lingua dei segni. Condivide iniziative (sul territorio e non) con altre associazioni, cooperative, enti, privati, ecc… Es: Gruppo “Yes We Lis”, Istituto Comprensivo di Cossato, Parrocchia “Gesù Nostra Speranza” di Cossato, Biella Gospel Choir, Centro Studi Fera Teatro (Domodossola), Istituto dei Sordi di Torino, Pio Istituto dei Sordi Milano, Cooperativa Sociale Il TRENO di Roma, CABSS (Centro assistenza Bambini Sordi e Sordociechi) di Roma.. Lavora in rete con alcune università e centri di ricerca. Es: Università degli Studi di Milano Bicocca, Università Cà Foscari di Venezia, CNR Roma. Collaborazione con la casa editrice CARTHUSIA EDIZIONI, di Milano

Adesione libera

Tesseramento

Si

Costo Annuo Tesseramento

€ 20 annuali come quota associativa; contributi per alcune attività.

Tipo partecipazione

Circa 30 soci.

Componente Giovanile

Minori dai 5 ai 18 anni.

Associazione giovanile

Anno costituzione

1995

Ultimo aggiornamento

Settembre 2020